Mario Giachino a cura di Mario Giachino

Rock 'n Ride

Musica da Moto

Vi voglio suggerire un po' di musica che parla di moto e motociclisti. Cercherò di pubblicare un brano alla settimana... il lunedì.
Brani che non dovrebbero mancare dalla playlist di ogni motociclista... magari non tutti, qualcuno può piacere di più, qualcuno di meno ma tutti condividono l'amore per la motocicletta.

Indicatemi i brani che preferite per condividerli con gli altri.

Forever Free - W.A.S.P.

Non piangere per me, perché lo cavalcherò il vento per sempre libera

25/07/2022

Forever Free è una tipica ballata del genere heavy metal e si ritiene che sia stata scritta in omaggio ad un brano che abbiamo ascoltato poche settimane fa: Free Bird dei Lynyrd Skynyrd.

Il testo racconta lo stato d’animo di chi ha perso una compagna caduta in moto e ne porta con sé il ricordo. Parole che non richiedono alcun commento.

I W.A.S.P. sono una band heavy metal americana nata nel 1982 e che ha raggiunto l’apice della popolarità proprio in quella decade e questo brano figura tra quelli che hanno contribuito al loro successo.

I componenti principali dei W.A.S.P. erano:

Blackie Lawless – Voce e chitarra ritmica
Chris Holmes – chitarre
Johnny Rod – basso
Frankie Banali – percussioni

TESTO

I ride all alone and can't see
The road to nowhere anymore
And shadows whispers are calling me
To forbidden forests by the shore
And there she fell, deep in the night
One breath away from heavens light
And she said - don't cry for me I'm leaving you
The wind cries her name in the breeze
But I can't hold her anymore /no, no, no/

Some fallen angel had come to me
And fell too heavy on my soul
And stole from me the love that I heard
Lords of time say never die
And she said: don't cry for me, because I'll be

Riding the wind forever free
High in the wind forever free
I'll ride the wind forever free
High in the wind forever free
Forever in my heart a fire, a fire burning
I wake up nights and hear her crying, crying my name

Guido tutto solo e non riesco più a vedere
La strada verso nessun luogo
E i sussurri delle ombre mi stanno chiamando
Alle foreste proibite sulla riva
E lì lei cadde, nel profondo della notte
A un soffio dalla luce del cielo
E lei disse: non piangere per me ti sto lasciando
Il vento grida il suo nome nella brezza
Ma non posso più trattenerla /no, no, no/

Qualche angelo caduto era venuto da me
E cadde troppo pesantemente sulla mia anima
E mi ha rubato l'amore che sentivo
I signori del tempo dicono di non morire mai
E lei disse: non piangere per me, perché io

Cavalcherò il vento per sempre libera
In alto nel vento per sempre libera
Cavalcherò il vento per sempre libera
In alto nel vento per sempre libera
Per sempre nel mio cuore un fuoco, un fuoco che brucia
Mi sveglio di notte e la sento piangere, gridare il mio nome

Forever Free - W.A.S.P.
Forever Free - W.A.S.P.
Forever Free - W.A.S.P.
Forever Free - W.A.S.P.

Indice degli articoli della rubrica Rock 'n Ride
  •  03/10/2022 - Sweet Hitchhiker - Creedence Clearwater Revival
  •  26/09/2022 - Bad to the Bone - George Thorogood and the Destroyers
  •  19/09/2022 - Biker Chick - Jo Dee Messina
  •  12/09/2022 - A Horse With No Name - America
  •  05/09/2022 - Avventuriera - Gianna Nannini
  •  29/08/2022 - Gypsy Biker - Bruce Springsteen
  •  22/08/2022 - Ride On – AC/DC
  •  15/08/2022 - God Love Her - Toby Keith
  •  08/08/2022 - This Life - Curtis Stigers & The Forest Rangers
  •  01/08/2022 - The Other Kind - Steve Earle & The Dukes
Sono presenti 83 articoli nella rubrica Rock 'n Ride