Mario Giachino a cura di Mario Giachino

Rock 'n Ride

Musica da Moto

Vi voglio suggerire un po' di musica che parla di moto e motociclisti. Cercherò di pubblicare un brano alla settimana... il lunedì.
Brani che non dovrebbero mancare dalla playlist di ogni motociclista... magari non tutti, qualcuno può piacere di più, qualcuno di meno ma tutti condividono l'amore per la motocicletta.

Indicatemi i brani che preferite per condividerli con gli altri.

Iron Horse / Born to lose - Motörhead

I Motörhead sono stati un gruppo musicale heavy metal britannico, formatosi a Londra nel 1975 per iniziativa del cantante, bassista e leader storico Lemmy Kilmister e scioltosi alla fine del 2015 in seguito alla sua morte.

10/05/2021

Correva l'anno 1977 quando un gruppo dallo scarso successo decise di fare l'ultimo concerto, quello di addio, a Londra. Chiesero alla casa discografica, Chiswick Records, di mandare qualcuno a registrare il concerto, non si sa bene per quale uso futuro ma questi preferirono dare loro un'ultima possibilità di registrare un singolo. In due giorni registrarono otto brani, ritenuti sufficienti per l'uscita di un album, il primo album dei Motörhead.

Così il gruppo rimase insieme ma, ancora, senza fortuna, almeno fino al 1979, quando pubblicarono il secondo album, Overkill, che li portò al successo.

Tra questi otto brani ce n'è uno che sembra riguardarci e che è molto interessante: Iron Horse / Born to Lose.

Pare un inno al motociclista vagabondo, orgoglioso (ma anche ubriaco e fatto), che vive in fretta, a muso duro ed in simbiosi con il suo cavallo di ferro, il quale è tutto, per lui, moglie e vita. Un motociclista maledetto, d'altri tempi, gli anni 60-70 del secolo scorso appunto, e che oggi sarebbe difficile da comprendere. A meno che non si voglia trovare, tra le parole di questa canzone, la moto come metafora di droghe e alcool, che diventano un cavallo di ferro che porta su un'autostrada rettilinea e con una fine, dove sono tutti nati per perdere.
Se si vuole comprendere la metafora, però, bisogna tenere presente la cultura giovanile di quegli anni, poco incline a demonizzare la droga e alla ricerca di nuovi miti, maledetti, da contrapporre al perbenismo derivante dai decenni precedenti e ancora molto presente nella borghesia.

Insomma, secondo me, il cavallo di ferro cantato da Lemmy Kilmister, è ben altro rispetto ad una moto, ma la moto, in questa canzone, è la rappresentazione dello strano intreccio tra libertà e dipendenza.

TESTO

He rides a road that don't have no end
An open highway without any bends
Tramp and his stallion, alone in a dream
Proud in his colours, as the chromium gleams

On iron horse he flies
On iron horse he gladly dies
Iron horse's his wife, iron horse's his life

He lives his life, he's living it fast
Doesn't try to hide when the dice have been cast
He rides a whirlwind that cuts to the bone
Loaded forever, ferociously stoned

On iron horse he flies
On iron horse he gladly dies
Iron horse's his wife, iron horse's his life

Yeah, slide it to me

One day, one day, gonna go for the sun
Together they'll fly on the eternal run
Wasted forever on speed bikes and booze
Yeah, us and the brothers, say "we're all born to lose"

On iron horse he flies
On iron horse he gladly dies
Iron horse's his wife, iron horse's his life
Iron horse's alive, iron horse's a wife
Iron horse's a wife, iron horse's alive

Percorre una strada che non è senza fine
Un'autostrada aperta senza curve
Il vagabondo e il suo stallone, soli in un sogno
Orgoglioso dei suoi colori, luccica come il cromo

Vola su un cavallo di ferro
Sul cavallo di ferro muore volentieri
Il cavallo di ferro è sua moglie, il cavallo di ferro è la sua vita

Vive la sua vita, la vive velocemente
Non cerca di nascondersi quando i dadi sono stati lanciati
Cavalca un vortice che ti consuma
Sempre strafatto, ferocemente ubriaco

Vola su un cavallo di ferro
Sul cavallo di ferro muore volentieri
Il cavallo di ferro è sua moglie, il cavallo di ferro è la sua vita

Sì, fallo scorrere su di me

Un giorno, un giorno, andrà a prendere il sole
Insieme voleranno nell'eterna corsa
Sprecato per sempre tra moto veloci e alcool
Sì, noi e i fratelli diciamo "siamo tutti nati per perdere"

Vola su un cavallo di ferro
Sul cavallo di ferro muore volentieri
Il cavallo di ferro è sua moglie, il cavallo di ferro è la sua vita
Il cavallo di ferro è vivo, il cavallo di ferro è una moglie
Il cavallo di ferro è una moglie, il cavallo di ferro è vivo


Indice degli articoli della rubrica Rock 'n Ride
  •  25/10/2021 - Summer Running - Billy Idol
  •  18/10/2021 - On the Road Again - Willie Nelson
    1
  •  11/10/2021 - Ezy Ryder - Jimi Hendrix
    1
  •  04/10/2021 - Slow Ride - Foghat
  •  27/09/2021 - Wanted Dead or Alive - Bon Jovi
    1
  •  20/09/2021 - 1952 Vincent Black Lightining - Richard Thompson
  •  13/09/2021 - Hell Bent for Leather - Judas Priest
  •  06/09/2021 - Born Free - Kid Rock
  •  30/08/2021 - Highway To Hell - AC/DC
  •  23/08/2021 - Low Rider - War
Sono presenti 34 articoli nella rubrica Rock 'n Ride