Claudio Giannini

Itinerario

proposto da Claudio Giannini

Il 10/06/2019 Claudio Giannini ci ha proposto questo itinerario da 2.300 Km da percorrere in 8 giorni.

Giro del Salento

10/06/2019

1  Tappa
Si parte e fino a Trani per accorciare i tempi faremo tutta Autostrada (km.600) Sistemazione in B&B, visita della città, della Cattedrale che si trova a picco sul mare,e in serata siamo andati al porto dove abbiamo cenato immancabilmente a base di ottimo pesce fresco,quattro passi  e poi a  nanna.
2  Tappa
Direzione Matera capitale della coltura 2019,sistemazione in B&B a 150 metri dai Sassi. Visita delle particolari case scavate nella roccia e rivestite all'esterno da blocchi di tufo,una cosa stupefacente e incredibile da farsi pensando che il tutto è stato scavato a forza di piccone. La visita richiede un buon paio di scarpe comode e un pò di allenamento perchè il giro è abbastanza lungo ed in salita. Dopo aver cenato decidiamo di uscire per vedere i Sassi di notte illuminati dai pochissimi lampioni e non ci smentise ancora la città è fantastica.
3  Tappa
Alberobello zona dei Trulli molto caratteristici ma quasi tutti non più abitati e i più convertiti in piccoli negozi di Souvenir. Finito la visita siamo ripartiti alla volta di Ostuni, questo pezzo di strada immersa fra uliveti e Trulli sparsi per la campagna circostante è molto bella. Arrivati ad Ostuni siamo saliti su una motoretta (Ape Car) con guida che durante il tragitto ci spiegava la storia della città,molto interessante. Nel pomeriggio ripartiamo per l'ultima destinazione che è Torre dell'Orso,arrivati ci sistemiamo il Albergo e in tardo pomeriggio andiamo a vedere la Grotta della Poesia.(Stupenda) e due speroni di roccia chiamate le Due Sorelle.
4  Tappa.
Direzione Otranto, breve visita sul porto,caffè e si riparte per Castro dove visitiamo la Grotta della Zinzulosa (Stupenda)Si riparte  per il Santuario di Leuca dove lungo il tragitto ci fermiamo a fare qualche foto al Fiordo di Ciolo. Arriviamo al Santuario che rimane in una altura sopra a Santa Maria di Leuca e parcheggiamo in un grandissimo piazzale proprio davanti alla chiesa,visitiamo il Santuario,facciamo qualche foto dall'alto su Leuca,pranziamo in loco e nel pomeriggio ripartiamo per le Maldive del Salento.(Spiagge e acqua cristallina) Arrivati in Hotel ci mettiamo il costume e via in spiaggia per un bel bagno ristoratore perchè oggi fa veramente caldo e ogni tanto fa bene anche un pò di riposo,non solo moto.
5  Tappa
Oggi si va a Gallipoli dove arrivati rimango un pò deluso,mi aspettavo più bellezza,ma fatto il giro della parte storica,(fortunatamente prima delle 10.00 del mattino perchè dopo tale orario devi parcheggiare e farti il giro a piedi per chiusura stada ztl)a parte il mare circostante ci sono solo ristoranti e piccole boutique di souvenir del posto. Qui non faccio nessuna fermata e mi dirigo a Porto Cesario,poi Porto Selvaggio e arrivo a Torre Ovo dove pernotteremo.
6  Tappa
Si parte alla volta di Taranto,città da parte mia inquietante passiamo davanti alla tanto discussa e mega industria Ilva dove anche la strada è del colore della fabbrica (Marrone) cerco di passare il più in fretta possibile per raggiungere Craco il paese Fantasma devastato da una frana. Facciamo visita e foto del paese che ad essere sincero è molto spettrale.(Si entra solo con visita guidata,il paese è recintato)Ripartiamo per Marina di Policorno dove io credevo di visitare ma la vediamo solo dall'esterno perchè è un bellissimo villaggio con porto riservato.(Pasienza) Giriamo la moto e ci dirigiamo a Calopezzati ultima meta dove faremo l'ultimo meritato bagno in mare e dove pernotteremo.
7  Tappa
Sveglia di buon mattino e per arrivare con un pò di anticipo prendiamo l'autostrada del Mediterraneo fino a Caserta (ripeto sulle indicazioni c'è scritto Autostrada del Mediterraneo ed è GRATIS) arriviamo in Albergo che dista pochissimo dalla Reggia di Caserta. Fa molto caldo ma bisogna andare a visitare la Reggia, fortunatamente arrivati sul posto la temperatura negli appartamenti della Reggia sono freschi e molto belli, ora però dobbiamo uscire e fare il giro dei giardini dove ci attende un bel sole cocente. Decidiamo di prendere il Bus navetta che ci porta in poco tempo in fondo ai giardini, il parco è molto bello e curato,il giardino all'inglese è stupendo,piante secolari, specchi d'acqua con pesci e ninfee meravigliose. Purtroppo il tempo è tiranno e per una visita approfondita ci vorrebbero un paio di giorni ma bisogna accontentarsi.
8  Tappa 
Partenza di buon mattino e direzione Casa.

Giro riuscito alla perfezione e tempo meteo molto favorevole.

BUONA STRADA A TUTTI.

Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento
Giro del Salento

La mappa

Le tappe

A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Nota: Quando i passi sono chiusi, Google Maps non permette di passarci, quindi fuori stagione la mappa apparirà priva del percorso o con itinerari molto più lunghi.
Siamo in attesa che Google Maps integri la possibilità di creare mappe visualizzabili tutto l'anno.