Claudio Giannini

Itinerario

proposto da Claudio Giannini

Il 21/12/2018 Claudio Giannini ci ha proposto questo itinerario da 3.126 Km da percorrere in 9 giorni.

Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)

21/12/2018

SEGUE DA PARTE 1

Riprendiamo il viaggio con direzione Evora, paese caratteristico dell'entroterra portoghese tutto dipinto di bianco, un colpo d'occhio fantastico.Lasciato il paese una coltivazione infinita di ulivi ben curati ci accompagna per tutto il tragitto fino a Sivilia dove rimarremo anche il giorno successivo. Visita della città partendo da: Plaza de Toros dove all'interno il museo espone tantissimi cimeli dei toreri più famosi e costumi molto preziosi, Basilica della Macarena, L'immensa Cattedrale di Siviglia, i Giardini dell'Alcazar, la magnifica Piazza di Spagna con i suoi mille decori e il corso d'acqua che la attraversa, ed infine il famoso Mercato Coperto dove si trova proprio di tutto.

Dopo la bellissima Sivilia si riparte per Malaga che raggiungiamo in mattinata, percorriamo il lungo mare guardando gli splendidi palazzi e saliamo al punto panoramico del Mirador de Gibralfo. Si risale in moto per andare a Granada, dove non visitiamo la città ma andiamo direttamente al Palazzo della Lambra e ai Giardini del Generalife. Nel pomeriggio ritorniamo sulla costa attraversando il territorio della Sierra Nevada fino a raggiungere Almeria. Da Motril fino ad Almeria la vista sulla costa è stata molto deludente a causa di immense serre in plastica per la coltivazione di ortaggi, che dal monte arrivano fino alla spiaggia. (infatti i locali lo chiamano il mare di plastica.) Proseguiamo per Alicante dove ci fermiamo per vedere un parco interamente di Palme secolari,qualche foto e riprendiamo alla volta di Valencia. Arriviamo di primo pomeriggio e decidiamo di fare il tour della città con il Bus turistico che ci porta nel centro storico e nella Cittadella della Scienza che rimane più in periferia.

La mattina seguente partiamo di buon'ora senza fare soste,per arrivare a Barcellona prima di pranzo. Raggiunto l'albergo parcheggio la moto che rimarrà in garage per due giorni. Dopo aver pranzato con la Metropolitana andiamo a visitare l'acquario che ha una grande varietà di pesci, visibili tramite un lungo tunnel tutto di vetro. Più tardi andiamo a visitare il Parco Guell opera del famoso Architetto Gaudì,che domina Barcellona dall'alto. Il giorno dopo abbiamo prenotato la visita per la Sagrada Familia sempre opera di Gaudì che ci lascia veramente a bocca aperta per la sua maestosita e bellezza. Usciti ci incamminiamo per la via principale della città passando davanti, ma senza entrare alla Casa Milà, detta La Pedrera perchè c'era una fila infinita di turisti, cosi decidiamo di andare a vedere la Casa Batllò (entrambe di Gaudì) costruzioni che esternamente ed internamente sono molto particolari. Percorriamo un tratto del Viale della Rambla,(via dello Shooping) e ultima tappa della giornata la facciamo a Piazza di Spagna, dove cominciamo a salire fino al Museo delle Scienze passando fra mastodontiche colonne e fontane con giochi d'acqua spettacolari.

Penultima tappa, che facciamo percorrendo il più possibile la costa fino a Nizza dove dopo una bella cena a base di pesce e due passi pernottiamo.

Ultimo giorno di viaggio, da Nizza a casa percorrendo la splendida costa Ligure da:Imperia - Savona - Genova e la Spezia, poi un pò di colli e i Passi di Romito - Passo del Cerreto - Passo Sparavalle Monte Fiorino - Bologna arriviamo a casa.

PERCORSO UN TOTALE DI KM.6200

BUONA STRADA.

Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)
Francia, Spagna e Portogallo (Parte 2)

La mappa

Le tappe

A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
Nota: Quando i passi sono chiusi, Google Maps non permette di passarci, quindi fuori stagione la mappa apparirà priva del percorso o con itinerari molto più lunghi.
Siamo in attesa che Google Maps integri la possibilità di creare mappe visualizzabili tutto l'anno.