Claudio Giannini

Itinerario

proposto da Claudio Giannini

Il 18/11/2018 Claudio Giannini ci ha proposto questo itinerario da 1.061 Km da percorrere in 4 giorni.

Tour in Sicilia

18/11/2018

21-04-17  SI  PARTEEEEEE sunny sunny sunny 
Partenza nel pomeriggio con direzione porto di Civitavecchia ed arriviamo con un buon anticipo sull'orario di partenza,l'imbarco è previsto per le  ore 19.00. Partenza in orario perfetto, ceniamo in nave in compagnia di una coppia di Bikers di Fano che più o meno faranno il nostro giro. Navigazione e sbarco a Palermo ore 10.00.


22-04-17     Arriviamo a  Palermo, sbarco e colazione con caffè e un super cannolo siciliano da leccarsi anche le orecchie.  Partiamo per la visita di  Mondello, la spiaggia dei palermitani, breve sosta allo storico stabilimento balneare per un caffè e poi via per Monreale dove visitiamo la sua stupenda cattedrale e le vie con i tipici addobbi a festa. Dopo pranzo si va al sito archeologico di Segesta.  Poi Scopello e Castellammare del Golfo dove pernottiamo.


23-04-17     Partenza di buon mattino verso  Erice che raggiungiamo con la funicolare dove dall'alto si ammira un fantastico panorama, si pranza con ottimi arancini. Nel pomeriggio raggiungiamo le Saline di Paceno (TP) e proseguiamo verso le saline di Marsala poi Mazzara del Vallo e in serata arriviamo allo splendido borgo di  Marinella di Selinunte dove pernottiamo.


24-04-17     Partenza per Scala dei Turchi che raggiungiamo attraverso la lunga scalinata che dalla strada ci porta alla spiaggia.  Passaggio veloce da Porto Impedocle  per  la  Valle dei Templi che per fortuna decidiamo di raggiungere la parte più alta del sito archeologico con un taxi per poi fare la visita in discesa,perche il sito è molto ampio e la giornata molto soleggiata. In serata pernottiamo a Cammarata.


25-04-17     Breve passaggio per Lercara Friddi e Bagheria, mentre a  Cefalù facciamo una bella passeggiata nello splendido lungo mare. A  Sant'agata di Militello pernotteremo.

 
26-04-17     Si parte per Capo D'orlando, pranziamo a Capo Milazzo, passiamo  Novara di Sicilia e raggiungiamo  Taormina. Dopo aver lasciato la moto in albergo, si fa visita alla città.


27-04-17    Da Giarre arriviamo a Nicolosi  dove la strada panoramica ci porta al rifugio in vetta all'Etna.  Scendendo attraversiamo il centro storico di  Acireale e arriviamo a Acicastello dove pranziamo a base di arancini  sul molo. Nel pomeriggio arriviamo a Noto, bella visita ai monumenti della città e pernottiamo a Scicli.


28-04-17   Direzione  Modica dove oltre ad ammirare la bella cittadina assaggiamo il famoso cioccolato. Ragusa  si visita Ragusa Ibla parte storica della città. Passiamo per Enna ed arriviamo a Gangi caratteristico paese arroccato sopra ad un cucuzzolo. Pernottiamo a Castelbuono.


29-04-17    Pochi kilometri per raggiungere  Palermo, dove dedichiamo due giorni  alla visita di questa magnifica città piena di monumenti,storia e caratteristici mercati rionali ( es. Ballarò - Vucciria e mercato del Capo)


30-04-17   Mattinata e primo pomeriggio in città, alle ore 18.00 ci imbarchiamo per Civitavecchia.


01-05-17   Sbarco ore 8.00 del mattino a Civitavecchia, colazione rifornimento e via, direzione casa.

 

BELLISSIMO VIAGGIO CHE CONSIGLIO A TUTTI.

SICILIA TERRA MERAVIGLIOSA PIENA DI COLTURA,STORIA E ANCHE CULINARIA.

BUONA STRADA

 

Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia
Tour in Sicilia

La mappa

Le tappe

A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
Nota: Quando i passi sono chiusi, Google Maps non permette di passarci, quindi fuori stagione la mappa apparirà priva del percorso o con itinerari molto più lunghi.
Siamo in attesa che Google Maps integri la possibilità di creare mappe visualizzabili tutto l'anno.