Mario Giachino

Itinerario

proposto da Mario Giachino

Il 24/12/2019 Mario Giachino ci ha proposto questo itinerario da 1.235 Km da percorrere in 3 giorni.

Natale 2018, un giro per evitare il Natale.

24/12/2019

Io parto e arrivo a Cuneo ma ognuno la prenda da dove è più comodo.
Sono partito un'assolata mattina del 23 dicembre. Appena in Francia, dopo il tunnel del Tenda, solitamente la temperatura si alza anche di 5 o 6 gradi e affrontare il gruppo di colli di Sospel (Brouis, Pérus, Braus), con il sole sulla giacca è una goduria.
Occhio: un paio di curve sono perennemente in ombra.

Giunti a Nizza, un po' di autostrada, fino a Martigues, poi ci si rimette sulle strade normali, costeggiando un po' di mare, fino alle Bocche del Rodano, che attraversiamo sul Barcarin (costo 3 Euro) per giungere a Salin de Giraud.
Io ho dormito in un piccolissimo B&B chiamato Le Flamant Rose: poco prezzo, pulito, nessun servizio e buon trattamento.

Visita d'obbligo alla Plage de Piemanson (basta seguire la Route de la Mer), cena al Bar des Sports e poi a nanna.

Al mattino si riparte alla volta della zona di Sète e Agde, in piena zona paludosa ma bellissima, per poi riprendere un altro pezzetto di autostrada che ci permette di evitare la zona da Narbonne a Perpignan, dalle strade oggettivamente bruttine.
Entriamo in autostrada a Béziers (non prima di un giretto in centro) e usciamo a Perpignan, per andare verso il mare di Banyuls sur Mer, dove ho passato la notte ma dove, soprattutto, ho percorso diverse volte la strada fino a Portbou... una delle più belle che io conosca.

Cenone di Natale da solo (senza parenti!), mangiando acciughe fritte da Antonio a Portbou, nel dehor di una baracca sulla riva del mare che si chiama Chiringuito el Campaner.

Al mattino del 25 si riparte, si ripercorre ancora una volta la strada per Portbou e si prosegue sulla costa fino a Llançà, dove ci si dirige verso l'interno, su bellissime stradine di campagna verso l'autostrada AP-7, che ci riporta in Francia attraverso La Jonquera. Non si lascia più l'autostrada fino a Orange, per una pausa tea e per dirigerci a Nyons, dove passo la notte prima di godermi le Gole di Serre e Nyons.

Al mattino del 26 trovo una temperatura ben diversa dai 18° a cui mi ero abituato sul mare: -2°. La strada è una lastra, quindi si procede lentamente attraverso un paesaggio fiabesco.

A Serres ci si riscalda un po' con la seconda colazione, poi dritti verso Barcelonnette.
Da lì solo più il Colle della Maddalena mi separa da casa ma... con 10-12° è una passeggiata.

Natale 2018, un giro per evitare il Natale.
Natale 2018, un giro per evitare il Natale.
Natale 2018, un giro per evitare il Natale.
Natale 2018, un giro per evitare il Natale.
Natale 2018, un giro per evitare il Natale.
Natale 2018, un giro per evitare il Natale.
Natale 2018, un giro per evitare il Natale.
Natale 2018, un giro per evitare il Natale.
Natale 2018, un giro per evitare il Natale.
Natale 2018, un giro per evitare il Natale.
Natale 2018, un giro per evitare il Natale.

La mappa

Le tappe

A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Nota: Quando i passi sono chiusi, Google Maps non permette di passarci, quindi fuori stagione la mappa apparirà priva del percorso o con itinerari molto più lunghi.
Siamo in attesa che Google Maps integri la possibilità di creare mappe visualizzabili tutto l'anno.