Luca Giovanni Prot

Itinerario

proposto da Luca Giovanni Prot

Il 09/10/2018 Luca Giovanni Prot ci ha proposto questo itinerario da percorrere in poche ore.

Un giretto attorno a Bourg d’Oisans

09/10/2018

Arrivare in zona è già, di per sé, un bel giro… in mezzo a luoghi e passi decisamente interessanti e frequentati mi piace cercare qualche angolino “in più”, qualche stradina meno battuta e conosciuta. Non amo lo sterrato in moto ma, se congeniale al giro e nei limiti del possibile per una moto stradale, anche qualche tratto fuori dall’asfalto ci può stare… curiosare in giro a volte non porta a niente ma, fortunatamente, non sempre.

Questo giretto l’ho fatto nel giugno 2016 e, per dovere di cronaca, le foto ed il video a quel periodo risalgono.

Partendo da La Freney d’Oisans imbocchiamo la D211A in direzione Auris, si sale per circa 8 km. e ad un bivio si gira a sinistra seguendo l'indicazione per Bourg d’Oisans. La strada prosegue a mezzacosta e, neanche 2 km. dopo, un cartello ci avverte che la strada è stretta, sinuosa e di difficile attraversamento... da qui in poi veramente spettacolare! Man mano che si avanza il pendio alla nostra sinistra si fa sempre più verticale e il panorama sempre più ampio, ci fermiamo in uno spiazzetto prima della galleria della Fayolle per goderci la vista; di fronte a noi si vede chiaramente la seconda parte dell’itinerario e le altre strade che, di lì a poco, percorreremo.

Con calma risaliamo in moto, la parte esposta non è lunga e ce la gustiamo tranquillamente… si prosegue fino ad incrociare la strada che sale verso l’Alpe d’Huez e si continua in discesa verso Bourg d’Oisans che raggiungiamo ed attraversiamo seguendo le indicazioni per Villard Notre Dame per la D219.

Saliamo, in breve la vegetazione lascia il posto alla roccia e, nuovamente, a pareti verticali a strapiombo… sembra la continuazione della D211A fatta prima e visibile dall’altro lato della valle; anche qui soste e foto si sprecano. Con molta soddisfazione continuiamo e raggiungiamo Villard Notre Dame, da qui parte una sterrata di circa 4 km. su fondo compatto, tranquillamente percorribile con qualsiasi moto, che ci porterà al col de Solude. L’andatura è tranquilla, soprattutto perché questo tratto è magnifico ed il panorama molto “aereo” ora persuade anche chi aveva un po’ di dubbi per lo sterrato… arriviamo al col de Solude leggermente impolverati ma contenti, ancora qualche sguardo intorno a noi e scendiamo attraversando Villard Reymond.

La discesa ci regala ancora qualche bel panorama, la seguiamo fino ad agganciare la D526 che scende dal col d’Ornon e svoltiamo a destra per tornare a Bourg d’Oisans, la Freney e via verso casa… che spettacolo!

Qui altre foto e qui il video

Un giretto attorno a Bourg d’Oisans
Un giretto attorno a Bourg d’Oisans
Un giretto attorno a Bourg d’Oisans
Un giretto attorno a Bourg d’Oisans
Un giretto attorno a Bourg d’Oisans
Un giretto attorno a Bourg d’Oisans

La mappa

Le tappe

A
B
C
D
E
F
Nota: Quando i passi sono chiusi, Google Maps non permette di passarci, quindi fuori stagione la mappa apparirà priva del percorso o con itinerari molto più lunghi.
Siamo in attesa che Google Maps integri la possibilità di creare mappe visualizzabili tutto l'anno.