Roberto Frosoni

Itinerario

proposto da Roberto Frosoni

Il 08/03/2018 Roberto Frosoni ci ha proposto questo itinerario da 175 Km da percorrere in mezza giornata.

FINO AL CUORE DEL PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO

08/03/2018

L’itinerario comincia dalla città di Avezzano, situata sul bordo nord-occidentale della piana del Fucino. Per raggiungere il punto di partenza prendete la SS690 Avezzano-Sora ed uscite ad Avezzano Centro, in breve arriverete alla piazza del Castello Orsini-Colonna da dove parte l'itinerario. Dalla piazza prendete la SR5 ed andate fino a Pescina. Giunti in paese seguite le indicazioni per Scanno, percorrerete la SP17 una strada tutte curve che lascerete svoltando a sinistra in direzione di Cocullo, conosciuto anche come “il paese dei serpari” proprio perché il 1°maggio di ogni anno in occasione della festa di S. Domenico la statua del santo viene portata in processione addobbata di serpenti vivi.

Si prosegue poi per Anversa degli Abruzzi paese incastonato nelle gole del fiume Sagittario, il quale, ha formato un canyon dalle pareti strette e profonde. Da qui percorrerete la SR479 una bella strada  aggrappata alla mezza costa delle gole,sulla quale, dopo due chilometri  dall'uscita del paese, troverete un bivio a sinistra che in un chilometro ed una serie di tornanti vi porterà fino al paese di Castrovalva, un piccolo gruppo di case costruite su una cresta rocciosa a precipizio sulla valle del Sagittario. Dopo aver parcheggiato, potete farvi un giro a piedi all'interno del borgo avendo così modo di ammirare gli spendidi paesaggi circostanti. Tornati nuovamente sulla strada principale proseguirete alla volta di Scanno ( 1000mt. ) che raggiungerete passando prima a fianco dell'omonimo lago.

Il paese  è molto suggestivo e vale la pena scendere di sella per godersi l’atmosfera e gli scorci di un tipico paese montano dell’abruzzo, magari concedendosi anche una pausa pranzo.

Ripartirete poi,sempre sulla stessa strada, fino ad arrivare a Passo Godi (1630mt.), da quì si proseguirà in discesa costeggiando i limiti del Parco Nazionale d’Abruzzo fino a Villetta Barrea.

Vi immetterete poi sulla SS83 MARSICANA direzione Pescasseroli, così facendo vi inoltrerete nel cuore del parco, la strada è un bel misto purtroppo poco sfruttabile a causa del traffico intenso soprattutto d’estate.

In circa venti minuti arriverete a Pescasseroli centro primario e sede del parco, il centro del paese è grazioso peccato però che sia spesso frequentato da tanti, forse anche troppi, turisti.

Usciti dal paese si prosegue sulla SS83 fino al valico di Gioia Vecchio a 1400mt. Da questo punto comincerete una bel misto in discesa tutto da guidare, una vera goduria, che vi porterà fino a Gioia dei Marsi, dopodiché la strada diventa più scorrevole fino ad arrivare a Pescina.

Da qui si percorre a ritroso la strada fatta all’andata fino ad arrivare ad Avezzano.

 

Il periodo ideale per percorrere questo itinerario va da maggio ad ottobre.


La mappa

Le tappe

A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
Nota: Quando i passi sono chiusi, Google Maps non permette di passarci, quindi fuori stagione la mappa apparirà priva del percorso o con itinerari molto più lunghi.
Siamo in attesa che Google Maps integri la possibilità di creare mappe visualizzabili tutto l'anno.