VALLI BERGAMASCHE 1
Alighiero Adiansi Alighiero Adiansi

Itinerario

proposto da Alighiero Adiansi

Il 31/01/2022 Alighiero Adiansi ci ha proposto questo itinerario da 130 Km da percorrere in un giorno.

VALLI BERGAMASCHE 1

31/01/2022

L’itinerario  potete anche farlo in un pomeriggio, ma se preferite prendervela con calma, fermarvi in giro a pranzare, un po’ di relax… facciamolo in un giorno. Naturalmente da Bergamo a Sedrina lungo la val Brembana, 16 km per prendere la deviazione a Sx verso la Val Taleggio. Lungo una bella strada curvosa si arriva prima a Brembilla (15 km) e quindi a Peghera (14 km) passando da Gerosa. Ancora 8 km e arrivo a Vedeseta dove mi fermo a fare colazione nella piazzetta insieme ad un bel gruppo di Harley. Questi paesini tipici delle valli sono molto caratteristici, rilassanti. Arrivando qua avevo visto un piccolissimo agglomerato in cima ad una roccia, una specie di San Marino in miniatura. Mi informo al bar, si tratta di Pizzino, va beh, andiamo su a vedere anche se di solito in questi casi e’ piu’ bello quello che si vede da lontano. Arrivo su in 5 km, il paese e’ veramente piccolissimo, c’e’ un point-view proprio in cima alla rupe con un bel panorama sulla valle sottostante e sulle montagne attorno. Rifaccio i 5 km in discesa sbucando a Sottochiesa, la zona e’ famosa per il taleggio, del resto c’e’ un motivo se si chiama val Taleggio. Il taleggio e’ il formaggio tipico della zona e potete comprarne un po’ nei negozietti dei paesi o nelle aziende agricole che si incontrano lungo la strada. I 12 km che portano a San Giovanni Bianco sono divertentissimi per noi motociclisti, infatti incontro moltissime moto in un senso e nell’altro. Qualche km prima di San Giovanni Bianco la strada penetra tra le rocce attorno ad un torrente, impossibile non fermarsi a fare qualche foto. Sbuco cosi’ a San Giovanni Bianco, vado a dx e subito dopo il centro a sx sul ponte che scavalca il Brembo. Sul lungo fiume ci sono delle bancarelle, faccio un giro e scopro cosi’ innumerevoli bancarelle che vendono formaggi e salami locali. Vendono anche i vini locali ma quelli non so dove metterli, e berli subito non e’ consigliabile per andare in moto.  Io tiro dritto fino al colle san Gallo (6 km) e poi Dossena (altri 6 km). La strada e’ sempre divertente e quasi deserta. Da Dossena si raggiunge la localita’ turistica di Serina in 7 km, turistica e’ una parola grossa, comunque c’e’ un po’ di gente a spasso, l’aria e’ bella fresca e il centro antico si visita volentieri. Mi fermo  a mangiare alla taverna Rottigni, ottima scelta. Alle 14,00 riprendo la moto e scendo verso Algua. Ad Algua se avete sete potete dare un’occhiata alla vicina fonte Bracca passando sotto la galleria di Ponte Merlo e arrivando in 6 km a dare un’occhiata alle belle gole di Ambria dove il torrente Serina sfocia nel Brembo. Torno ad Algua (6 km) e prendo la strada per salire a Selvino dove si arriva dopo una decina di km di curve e controcurve. Anche Selvino e’ una stazione turistica rinomata. Se non avete ancora pranzato vi consiglio di prendere la strada per Aviatico e seguire le indicazioni per la funivia del monte Poieto. In questo modo potete pranzare nel ristorante in cima alla montagna, la cabinovia costa 8 euro a/r (4 euro se mangiate al ristorante o alloggiate nella farm) e, se la giornata e’ bella come oggi, vale comunque la pena salire per un po’ di relax e chi se la sente puo’ pure provare un po’ di alpinismo, arrampicata sulla roccia… io sonnecchio sul prato, prendo un caffe’ al bar e torno giu’ in paese. Selvino e’ affollatissimo, un sacco di gente in giro per il centro, negozi tutti aperti, gelaterie, souvenir, un sacco di motociclisti distribuiti sulle terrazze dei bar. Facciamo un po’ di chiacchiere motociclistiche tra una granita e una bibita fresca e poi giu’ per strada a tornanti che scende a Nembro (13 km.). La Nembro - Selvino e’ famosa per i ciclisti perche’ e’ una bella tirata che regala un sacco di punti a chi riesce a farla, anche in moto e’ una strada molto bella ed e’ anche molto meno faticosa che in bici, specialmente in discesa… A Nembro siamo in val Seriana, costeggiamo il fiume lungo la strada vecchia che attraversa Alzano e Torre Boldone e alla fine dopo una dozzina di km da Nembro siamo a Bergamo, ovviamente in via delle Valli.

Bergamo     citta' alta e bassa
  9    
Villa 'D.Alme'   9  
  7    
Sedrina   16 parrocchiale San Giacomo
  15    
Brembilla   31  
Gerosa 14   Madonna della Foppa
Peghera   45  
  8    
Vedeseta   53 orrido, torrente Enna
  3    
Taleggio Sottochiesa   56 prodotti tipici locali
  4    
Pizzino   60 borgo sulla rocca
  12    
San Giovanni Bianco   72  
  6    
Colle San Gallo   78 santuario
  6    
Dossena   84  
  7    
Serina   91  
  10    
Algua   101  
Bracca - Algua 14   fonte Bracca e orrido
Selvino   115 parco Roccolino e pineta
  13    
Nembro   128  
2 2    
Alzano   130 quanrtiere storico
  10    
Bergamo   140  
VALLI BERGAMASCHE 1
VALLI BERGAMASCHE 1
VALLI BERGAMASCHE 1
VALLI BERGAMASCHE 1

La mappa

Le tappe

A
B
C
D
E
F
G
H
Nota: Quando i passi sono chiusi, Google Maps non permette di passarci, quindi fuori stagione la mappa apparirà priva del percorso o con itinerari molto più lunghi.
Siamo in attesa che Google Maps integri la possibilità di creare mappe visualizzabili tutto l'anno.