Fulvio Caporali

Itinerario

proposto da Fulvio Caporali

Il 27/06/2020 Fulvio Caporali ci ha proposto questo itinerario da 507 Km da percorrere in un giorno.

Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio

27/06/2020

Castelluccio, ecco la nostra idea per il giro di oggi in giornata. Lontano ma fattibile e anche visitando qualche altro posto nel tragitto. Si parte verso le 9.30 e il primo tratto circa una 80 km li sfiliamo sulla adriatica per velocizzare un poco il giro ed essere più veloci almeno per tornare a casa ad un ora decente, il giorno dopo si lavora.

Quindi da Misano a Jesi c'è poco da raccontare, si qualche bel paesino che ci lasciamo a qualche altra visita.

Da jesi parte il vero giro, direzioni Cingoli. Saliamo con belle strade anche se allunghiamo un poco il giro ma conviene per evitare strade più trafficate. Stradine ben messe che regalano belle curve in un saliscendi di collinette fino a raggiungere il Borgo. Qui non scendiamo verso l'omonimo lago, per chi non l'ha visto merita una visita, ma prendiamo le indicazioni per San Severino Marche. Si sale e si va al valico che poi ridiscende verso valle fino a raggiungere Tolentino. Borgo davvero bello, antico, con annesso ponte del diavolo.

Saliamo ora per San Genisio, merita la visita e c'è anche un ospedale del 1300 circa, dal colle riscendiamo verso il lago di Fiastra. Le strade son tutte un susseguirsi di curve e panorami. La strada per Fiastra è spettacolare, noi dobbiamo raggiungere San Lorenzo al Lago, passa attraverso una gola e poi si apre con l'azzurro del lago. Da qui saliamo verso il Valico di Maria Maddalena. Strada meravigliosa, ben messa come asfalto, allegra con i Sibillini intorno.

In Cima al valico riscendiamo e costeggiando i Sibillini prendiamo direzione Ascoli piceno per poi deviare a forca di presta. La strada anche qua sussegue curve su curve e borghi uno dietro l'altro. Si passa per il valico di Rustici e i borghi di Sarnano, bello,  Amandola, bello e altrettanto belli Montefortino e Montemonaco. Arrivati al bivio finalmente saliamo.

La forca di presta è spettacolare, immersa nel costone del Monte Vettore. Saliamo e la vista si apre sulla piana di Castelluccio. Domina il giallo, l'italia fatta coi pini è la al suo posto, e la gente gira e fa foto.

Castelluccio è un rudere ma brullica di vita, saliamo un poco la strada verso Gualdo ma è interrotta. Foto di rito della piana e torniamo giù verso il borgo fantasma e una piccola sosta.

Scendiamo ora da Forca Canapina e riprendiamo verso Norcia. La strada per Arquata è chiusa.

Norcia ferita ma anche lei brullica di vita, noi saliamo verso forca Ancarano e verso le Marche passando dalle gole della Valnerina e da Visso, qui il disastro è ancora più grande, niente foto, non ci riesco.

Direzione valico Fornaci, Muccia e poi per Matelica. La strada è bella veloce e a volte troppo veloce, si lascia prendere. Un pò di traffico a Matelica e decidiamo di prendere per il Monte San Vicino e con sorpresa passando per Braccano troviamo un angolino per un aperitivo con prodotti locali e un oste gentilissimo. Paese dei Murales.

Saliamo su per il monte, strada stretta ma bella, panorama mozzafiato in cima sulla valle di Matelica e poi scendendo dall'altra parte sul lago di Cingoli dopo.

Las strada ci porta di nuovo a Jesi evitando però la nuova Superstrada. da Jesi seguiamo direzione mare per riprendere in tranquillità la SS16 che ci porta a casa.

Arrivo alle ore 22.30.. stanchi ma....felici!

 

Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio
Dalle cozze alle lenticchie ovvero Misano - Castelluccio

La mappa

Le tappe

A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Nota: Quando i passi sono chiusi, Google Maps non permette di passarci, quindi fuori stagione la mappa apparirà priva del percorso o con itinerari molto più lunghi.
Siamo in attesa che Google Maps integri la possibilità di creare mappe visualizzabili tutto l'anno.