Mario Giachino a cura di Mario Giachino

Rock 'n Ride

Musica da Moto

Vi voglio suggerire un po' di musica che parla di moto e motociclisti. Cercherò di pubblicare un brano alla settimana... il lunedì.
Brani che non dovrebbero mancare dalla playlist di ogni motociclista... magari non tutti, qualcuno può piacere di più, qualcuno di meno ma tutti condividono l'amore per la motocicletta.

Indicatemi i brani che preferite per condividerli con gli altri.

I Wasn't Born To Follow - The Byrds

Non sono nato per essere sottomesso

30/05/2022

Ancora un brano dal mitico Easy Rider.
Questa volta sono i The Byrds con I Wasn't Born To Follow, scritto da Gerry Goffin (testo) e Carole King (musica).

In effetti, oltre al film e agli stessi Byrds, in questo brano ci sono molti miti degli anni 60, dallo stile Country-Rock alla figura di Carole King, dalla decantata libertà hippy al pacifismo.

Il protagonista ci racconta ciò che ama e si rivolge alla morte, che porterà via tutte le cose che, per lui, alla fine non hanno valore, perché lui non è nato per essere sottomesso.

TESTO

Oh, I'd rather go and journey
Where the diamond crest is flowing
And run across the valley
Beneath the sacred mountain
And wander through the forest

Where the trees have leaves of prisms
And break the light in colors
That no one knows the names of

And when it's time, I'll go and wait
Beside a legendary fountain
Till I see your form reflected
In its clear and jeweled waters
And if you think I'm ready

You may lead me to the chasm
Where the rivers of our vision
Flow into one another

I will want to die beneath
The white cascading waters
She may beg, she may plead
She may argue with her logic
And mention all the things I'll lose

That really have no value
In the end, she will surely know:
I wasn't born to follow

Oh, preferirei andare e viaggiare
Dove scorre la cresta del diamante
E correre attraverso la valle
Sotto la montagna sacra
E vagare per la foresta

Dove gli alberi hanno foglie di prismi
E rompono la luce nei colori
Di cui nessuno conosce i nomi

E quando sarà il momento, andrò ad aspettare
Accanto a una fontana leggendaria
Finché non vedrò la tua forma riflessa
Nelle sue acque limpide e ingioiellate
E se pensi che io sia pronto

Potresti condurmi nel baratro
Dove i fiumi della nostra visione
Fluiscono l'uno nell'altro

Vorrò morire sotto
Le bianche acque a cascata
Lei potrebbe implorare, lei potrebbe supplicare
Lei potrebbe discutere con la sua logica
E menzionare tutte le cose che perderò

Che davvero non hanno valore
Alla fine, saprà sicuramente:
Non sono nato per essere sottomesso

I Wasn't Born To Follow - The Byrds
I Wasn't Born To Follow - The Byrds
I Wasn't Born To Follow - The Byrds

Indice degli articoli della rubrica Rock 'n Ride
  •  15/08/2022 - God Love Her - Toby Keith
  •  08/08/2022 - This Life - Curtis Stigers & The Forest Rangers
  •  01/08/2022 - The Other Kind - Steve Earle & The Dukes
  •  25/07/2022 - Forever Free - W.A.S.P.
  •  18/07/2022 - Harley-Davidson Blues - Canned Heat
  •  11/07/2022 - Freewheel Burning - Fozzy
  •  04/07/2022 - Motorcycle Drive By - Third Eye Blind
  •  27/06/2022 - Harleys In Hawaii - Katy Perry
  •  20/06/2022 - La mia moto - Jovanotti
  •  13/06/2022 - Free Bird - Lynyrd Skynyrd
Sono presenti 76 articoli nella rubrica Rock 'n Ride