Mario Giachino a cura di Mario Giachino

Rock 'n Ride

Musica da Moto

Vi voglio suggerire un po' di musica che parla di moto e motociclisti. Cercherò di pubblicare un brano alla settimana... il lunedì.
Brani che non dovrebbero mancare dalla playlist di ogni motociclista... magari non tutti, qualcuno può piacere di più, qualcuno di meno ma tutti condividono l'amore per la motocicletta.

Indicatemi i brani che preferite per condividerli con gli altri.

Ghost Rider - Rush

L'alba sulla strada percorsa, il tramonto sulla strada da percorrere. Non c'è niente a fermarti adesso

31/05/2021

Neil Peart è stato un grande batterista e paroliere e dal suo sito web si può capire che sia stato anche scrittore.
Il gruppo dei Rush nasce in Canada nel 1968 e Neil vi si unisce solo nel 1974 per rimanervi fino alla sua morte, nel 2020.
Per avere maggiori informazioni su Neil Peart consiglio la visione di questo video (in inglese) realizzato dopo la sua morte.

Il brano che vi presento è la diretta conseguenza di un brutto, bruttissimo periodo della vita di Neil Peart, che nel 1997 perde l'unica figlia in un incidente stradale e dieci mesi dopo, nel 1998 perde anche la moglie, per un cancro.

Dopo la morte della moglie Neil ha pensato anche al suicidio ma, fortunatamente, alla fine decise di mettersi in viaggio, alla ricerca di una ragione per vivere. È salito sulla sua BMW R1100GS e nei successivi 14 mesi ha percorso 55.000 miglia in un viaggio di fuga, esilio ed esplorazione, dal Quebec all'Alaska, lungo le coste canadesi e americane e le regioni occidentali, fino al Messico e al Belize, e infine di nuovo al Quebec.
L'ha chiamata la sua strada della guarigione e mentre la percorreva ha registrato nei suoi diari i suoi progressi e le battute d'arresto nel processo di lutto / guarigione e il dolore di rivivere costantemente le sue perdite.

Ne sono nati un libro e un brano: il libro si trova in italiano e si intitola Il viaggiatore fantasma, con sottotitolo Un anno in moto per ritrovare la vita, mentre il brano è questo che vi presento.

TESTO

Pack up all those phantoms
Shoulder that invisible load
Keep on riding north and west
Haunting that wilderness road

Like a ghost rider
Carry all those phantoms
Through bitter wind and stormy skies
From the desert to the mountain
From the lowest low to the highest high
Like a ghost rider

Keep on riding north and west
Then circle south and east
Show me beauty but there is no peace
For the ghost rider
For the ghost rider

Shadows on the road behind
Shadows on the road ahead
There's nothing to stop you now
Nothing can stop you now

There's a shadow on the road behind
There's a shadow on the road ahead
There's nothing to stop you now
Nothing can stop you now

Sunrise in the mirror
Lightens that invisible load
Riding on a nameless quest
Haunting that wilderness road
Like a ghost rider

Just an escape artist racing against the night
A wandering hermit racing toward the light
From the white sands to the canyon lands
To the redwood stands to the barren lands
To the barren lands

Sunrise on the road behind
Sunset on the road ahead
There's nothing to stop you now
Nothing can stop you now

There's a shadow on the road behind
There's a shadow on the road ahead
There's nothing to stop you now
Nothing can stop you now

Nothing can stop you now
There's nothing to stop you now
Nothing can stop you now
Like a ghost rider

There's nothing to stop you now
Nothing can stop you now
Like a ghost rider
Nothing can stop you now

Metti via tutti quei fantasmi
Dai una spallata a quel carico invisibile
Continua a cavalcare verso nord e verso ovest
Perlustrando quella strada selvaggia

Come un cavaliere fantasma
Porti con te tutti quei fantasmi
Attraverso vento amaro e cieli tempestosi
Dal deserto alla montagna
Dal basso più basso all'alto più alto
Come un cavaliere fantasma

Continua a cavalcare verso nord e verso ovest
Poi gira a sud e ad est
Mi mostri la bellezza ma non c'è pace
Per il cavaliere fantasma
Per il cavaliere fantasma

Ombre sulla strada percorsa
Ombre sulla strada da percorrere
Non c'è niente a fermarti adesso
Niente può fermarti adesso

C'è un'ombra sulla strada percorsa
C'è un'ombra sulla strada da percorrere
Non c'è niente a fermarti adesso
Niente può fermarti adesso

L'alba nello specchio
Alleggerisce quel carico invisibile
Cavalcando una ricerca senza nome
Perlustrando quella strada selvaggia
Come un cavaliere fantasma

Solo un artista della fuga che corre contro la notte
Un eremita errante che corre verso la luce
Dalle sabbie bianche alle terre dei canyon
Alla sequoia sta alle terre aride
Nelle terre aride

L'alba sulla strada percorsa
Il tramonto sulla strada da percorrere
Non c'è niente a fermarti adesso
Niente può fermarti adesso

C'è un'ombra sulla strada percorsa
C'è un'ombra sulla strada da percorrere
Non c'è niente a fermarti adesso
Niente può fermarti adesso

Niente può fermarti adesso
Non c'è niente a fermarti adesso
Niente può fermarti adesso
Come un cavaliere fantasma

Non c'è niente a fermarti adesso
Niente ti può fermare adesso
Come un cavaliere fantasma
Niente può fermarti adesso


Indice degli articoli della rubrica Rock 'n Ride
  •  25/10/2021 - Summer Running - Billy Idol
  •  18/10/2021 - On the Road Again - Willie Nelson
    1
  •  11/10/2021 - Ezy Ryder - Jimi Hendrix
    1
  •  04/10/2021 - Slow Ride - Foghat
  •  27/09/2021 - Wanted Dead or Alive - Bon Jovi
    1
  •  20/09/2021 - 1952 Vincent Black Lightining - Richard Thompson
  •  13/09/2021 - Hell Bent for Leather - Judas Priest
  •  06/09/2021 - Born Free - Kid Rock
  •  30/08/2021 - Highway To Hell - AC/DC
  •  23/08/2021 - Low Rider - War
Sono presenti 34 articoli nella rubrica Rock 'n Ride