Michele

Itinerario

proposto da Michele

Il 19/04/2019 Michele ci ha proposto questo itinerario da 3.300 Km da percorrere in 6 giorni.

Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)

19/04/2019

Tappa 08 Alcobaça – Sintra

Oggi...arenati per il caldo!

Ci siamo fermati per ora alla prima tappa prevista della giornata, Sintra...
Partenza sempre super ma appena arrivati a pochi km da Sintra ci accoglie un caldo assurdo, una coda notevole per arrivare al Palazzo, coda per fare i biglietti, fantasia per trovare parcheggio e poi...coda per entrare e per la navetta che porta su al Palazzo...il tutto a circa 35 gradi, che però erano molto peggio dei 40 dell altro giorno.
Cmq, affrontiamo la visita al Palazzo che per fortuna merita e, complice un sms tipo della protezione civile (che ci è arrivato non so come) che avverte delle alte temperature e allarme incendi soprattutto a Lisbona e Evora, e visto che la nostra giornata prevedeva arrivo a Evora, pronti con booking! Oggi decidiamo che l aria condizionata non ha prezzo e quindi...super lusso... Ci sistemiamo e poi puntiamo a Capo de Roca con la N247, il punto più occidentale d Europa.

 

Aggiornamento: raggiunto anche Cabo da Roca, il confine più a Ovest d Europa...l anno.prossimo dove dovremo andare?

 

Tappa 09 Sintra – Faro

Ultima notte in Portogallo...ma ce ne rimangono di km prima di tornare a casa ah ah ah
Questa mattina ardua ma.saggia decisione: tagliare Evora dal nostro.percorso...eh lo so, è un peccato, ma davano 50 gradi e incendi...anche no grazie ;-)

Puntiamo.diretti alla costa, e riusciamo a uscire da Lisbona passando dal Ponte di Vasco de Gama...che figo! Per gli amici runner...17 km di ponte, altro che Venezia! 
Dopo un.inizio ancora bollente, appena arriviamo verso la costa 10 gradi di meno e ormai.a 33.gradi ci sembra fresco!
Prima tappa Cabo Sao Vicente, e altra bandierina messa ;-)
ma.poco.prima ci siamo concessi una deviazione per una spiaggia super! 
Al Capo decidiamo che la.giornata sta andando bene e prenotiamo a Faro...e obbiamo appena.chiesto un consiglio su dove mangiare...e stasera c è il sea food festival... Aiutoooooo

 

Aggiornamento: sea food festival...diciamo passati rapidi giusto per dovere.di cronaca, ma non essendo pesciosi, non era proprio il nostro posto ideale e siamo andati a mangiare in un posticino carino e tipico dove il Miki ha affrontato un.polipo e io un'insalata che tristezza ma per consolarmi...nel nostro.dopocena al Columbus ho brindato con una cioccolata calda ah ah ah

Appunti del pilota: che dire… anche oggi raggiunti oltre 40 gradi, moto tutto ok anche a queste temperature anche se ai 130 in autostrada con 41° una gocciolina di olio ha fatto capolino dal tappo... Abbassato velocità, pulito, mai più fatto.
Nel pomeriggio poi il piano di cambio percorso ha dato i suoi frutti, in alcuni posti anche 28°... La cosa pazzesca é che dalle parti di Abufeira siamo passati da 41° a 31° in 2 km...
Comunque sulla costa ventilati i 38° che ci sono qui sono una pacchia rispetto a quelli della pianura padana!
Strade N120 consigliatissima a chi verrà da queste parti un giorno...

 

Tappa 10 Faro - Gibilterra, ovvero giornata epica...

 

Quizzone prima tappa
Da.dove è partito Colombo? (Risposta: Palos)

Quizzone seconda tappa 
Qual e il.punto più a Sud d Europa? (Risposta: Isla de Tarifa a Tarifa)

Quizzone posizione attuale...
Siamo in un pub in UK...possibile? (Risposta: sì a Gibilterra)

Intanto...una Guinness

 

Tappa 11 Gibilterra – Peniscola

Ovvero quasi 900 km direzione Nord Est 
Siamo partiti da un luogo magico e suggestivo, siamo passati.praticamente dal deserto, schivato un.temporale, passati accanto ad Annibale a Sagunto, e arrivati non senza fatica a questa specie di Bibione dominata da un castello dei Templari...
Cmq.siamo in.terra Valenciana e quindi stasera paella e sangria e...Ciaooooo

Appunti del pilota: che donne!!!! La zavorrina e la moto ovviamente! Quasi 900 km e sembrano riposate... Beh insomma :-) autostrade spagnole si dividono in A(numero) e AP(numero) le prime gratuite le seconde a pagamento, noi fatto tutte le seconde dove c'erano e che pacchia! Vuote, sinuose, belle, poi si rifiniva nella A(numero) e si ritrovava il mondo. Ho sorpassato camion trasporti infiammabili molto velocemente oggi (pazzesco quanto successo in Italia sulla A14). Abbiamo attraversato 3/4 di Spagna e di storia, granada, i Mori, catari e templari, la Sagunto della seconda guerra punica (ve la ricordate tutti eh?), Il "deserto" dell'Andalusia con gli ulivi, il "deserto" della Murcia con i meleti. Caldo sì, decisamente, ma adesso paella Valenciana e sangria, poi nanne e domani si punta alle Alpi!!!!

 

Tappa 12 Peniscola - Manosque
Altra lunga tappa di riavvicinamento a casa...e inevitabile sosta in Francia.
Paesino scelto ,come sempre nelle tappe di trasferta lunga, a caso in autogrill, ma carino e al sapore di lavanda quindi va bene cosi 
E poi intorno comincia ad esserci del verde e dell.ossigeno...
Ora puntiamo a una cena e poi...notte che siamo un po' stanchini.
Pilota super anche oggi, nonostante una zavorra non in formissima

 

Tappa 13 Manosque Verona
Stamattina ho detto al pilota che secondo i miei conti oggi sarebbero stati 600 km e che più di 600 non ne avrei fatti...la sua risposta era che avremmo.corso il rischio di fermarci a Sommacampagna (pochi km da Verona hahha), io ho ribadito 600 e non oltre!
La giornata è stata cmq lunga, strada conosciuta ma sempre bella, freddino, sole, pioggerellina, sole, pioggerellina, caldissimo...

Alla fine, fortunatamente abbiamo superato l autogrill del Bauli, siamo usciti dall’autostrada, abbiamo superato indenni tutti le uscite della tangenziale e i 600 km sono scattati al semaforo della stazione.

Il buon booking a questo punto ci ha fatto un'offerta imperdibile: bilocale mansardato travi a vista, zona vivace limitrofa al centro, ci sembra buono ma.valutiamo i servizi offerti...aria condizionata che è stata la cosa fondamentale delle ultime.prenotazioni c è e quindi siamo già a buon punto, accidenti parcheggio non privato e questo fino a ieri ci avrebbe fatto cambiare scelta, colazione scarsa, ma caffe ok, e soprattutto...lavatrice uso detersivo incluso! Fatta, è casa!

Eccoci bolliti ma come sempre più ricchi , ora disinfettiamo tutto e anche noi stessi...una.dormita seria e domani si raggiungono i parenti in villeggiatura sui monti per un saluto di qualche giorno, dove finalmente riposeremo ah ah ah

Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)
Ai confini d'Europa (2018) - Spagna, Portogallo - (Parte 2)

La mappa

Le tappe

A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
Nota: Quando i passi sono chiusi, Google Maps non permette di passarci, quindi fuori stagione la mappa apparirà priva del percorso o con itinerari molto più lunghi.
Siamo in attesa che Google Maps integri la possibilità di creare mappe visualizzabili tutto l'anno.