Andrea Lora Moretto

Itinerario

proposto da Andrea Lora Moretto

Il 30/11/2020 Andrea Lora Moretto ci ha proposto questo itinerario da 168 Km da percorrere in meno di un giorno.

Là dove il Piemonte incontra l'Emilia

30/11/2020

I confini e i limiti geografici mi hanno sempre attirato. Anche quelli "minori".

È così che è nato questo itinerario: andare a vedere dove il Piemonte confina con l'Emilia Romagna, nozione appresa in geografia alle scuole elementari e rimasta in uno dei cassetti della memoria fino a che la curiosità non mi ha spinto a verificare di persona.

Da Arquata Scrivia, comodamente raggiungibile con l'autostrada A7, si percorre la Val Borbera e le pittoresche Strette di Pertuso, gola fluviale che divide la parte bassa della Val Borbera da quella alta. Motociclisticamente piacevole la strada che le attraversa, invita alla piega, peccato per l'asfalto non proprio liscio.

Qualche chilometro in salita e si giunge al valico delle Capanne di Cosola, sul confine Piemonte - Emilia Romagna. Il valico è caratterizzato da quattro case e un albergo, quando ci passai (era un 25 Aprile) ricordo il silenzio e la totale assenza di esseri umani. La vista spazia tra la valle Borbera, aspra e boscosa da una parte, il monte Lesina con il suo radar aeronautico e le piste da sci del Monte Chiappo dall'altra.

Si scende di pochi chilometri e si raggiunge il passo del Giovà per poi scendere verso la statale della val Trebbia percorrendo una strada non proprio in ottime condizioni. Si risale la val Trebbia attraverso Ottone, Gorreto e Rovegno fino al bivio per Cassingheno dove si abbandona la statale per risalire al passo di Capanne di Carrega che riconduce in Val Borbera. Raggiunta la val Borbera si risale ancora verso il valico di San Fermo, per una strada piuttosto stretta, percorrere la Vallenzona fino a poco prima di Vobbia quindi risalire per il passo di Costa Salata e ridiscendere verso la Val Borbera fino a Sisola, da qui un'ultima salita verso Roccaforte Ligure e, attraverso Grondona, il ritorno ad Arquata Scrivia.

Il percorso è particolarmente apprezzabile nel periodo autunnale dove i colori tendono al rosso e al dorato.

Là dove il Piemonte incontra l'Emilia
Là dove il Piemonte incontra l'Emilia
Là dove il Piemonte incontra l'Emilia

La mappa

Le tappe

A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
Nota: Quando i passi sono chiusi, Google Maps non permette di passarci, quindi fuori stagione la mappa apparirà priva del percorso o con itinerari molto più lunghi.
Siamo in attesa che Google Maps integri la possibilità di creare mappe visualizzabili tutto l'anno.